Cronaca

Traffico di droga, 24 arresti in Campania: a capo un ex edicolante

di Redazione

I carabinieri del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna coordinati dalla Dda di Napoli hanno smantellato un’associazione finalizzata al traffico di stupefacenti provenienti da Spagna, Olanda e Germania. 24 gli arrestati tra Napoli, Acerra, Brusciano, Casoria, Marano di Napoli, Marigliano, Pomigliano D’Arco, San Vitaliano, Somma Vesuviana, San Martino Valle Caudina (Avellino) e Montesarchio (Benevento). Le accuse, a vario titolo, sono di associazione finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, detenzione illegale di armi e intestazione fittizia di beni.

A capo del gruppo, secondo gli inquirenti, c’era Vincenzo Manauro, 54 anni, ex edicolante di San Vitaliano, attualmente detenuto. L’indagine, coordinata dalla Direzione distrettuale antimafia partenopea, ha portato anche al sequestro di due auto di lusso e di tre motoveicoli, per un valore complessivo di 90mila euro. Durante i riscontri sono stati, tra l’altro, sequestrati un kalashnikov, tre pistole, ingenti quantitativi di cocaina e hashish e conti correnti.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico