Cronaca

Falso vino Verdicchio: sequestrati 15mila litri tra Perugia e Ascoli Piceno

di Redazione

Circa 15 mila litri di falso Verdicchio dei Castelli di Jesi sono stati sequestrati in due centri di una nota catena internazionale Gdo (Grande distribuzione organizzata) a Perugia e a Monsampolo del Tronto (Ascoli). Si tratta di 3mila dame di vino, da 5 litri l’una.

L’indagine, coordinata dalla Procura di Ascoli Piceno, fu lo scorso aprile dall’Ispettorato centrale della tutela della qualità e repressione frodi dei prodotti agroalimentari (Icqrf) del Ministero dell’Agricoltura, a supporto del quale è poi giunta la Guardia di Finanza. Il sequestro di oggi è uno sviluppo di quell’inchiesta, che aveva portato al sequestro di 150mila litri di falso Verdicchio doc. Rilevate anomalie nel prezzo, al di sotto di quello normale di mercato. Denunciato un imprenditore vinicolo per frode in commercio.

IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico