Società

Kenya, perchè un giovane sceglie di diventare frate? Lo chiediamo a Carmelo

di Antonio Arduino

Diventare frate francescano e poi missionario in Africa ai giorni d’oggi per un giovane è praticamente un’impresa impossibile. Ma quando arriva la “chiamata del Signore” tutto diventa possibile. Ed è quello che è accaduto ad un giovane pugliese alto, bello, studente di successo e sicuramente corteggiato dalle sue coetanee che un giorno, sentito quella “chiamata”, ha lasciato tutto per seguirlo e portarne la parola in Africa dove da anni è missionario, viaggiando da una nazione all’altra.

Oggi, mentre ne stiamo raccontando la storia, dopo averlo incontrato in Kenya, frate Carmelo è in Uganda per aiutare quelle popolazioni a crescere sia materialmente che nella conoscenza della parola di Dio.

IN ALTO IL VIDEO

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico