Cronaca

Villa Literno, dà fuoco ad un canneto in area demaniale: arrestato dai carabinieri

di Redazione

I carabinieri di Villa Literno, in contrada Trenta Moggi, hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato di incendio, A.M., 75 anni, del posto.

L’uomo è stato bloccato dai militari dell’Arma immediatamente dopo aver appiccato il fuoco ad un canneto, di circa 150 metri quadrati, presente in terreno demaniale.

Per spegnere l’incendio i carabinieri hanno allertato i Vigili del fuoco di Aversa. L’arrestato è stato sottoposto al regime dei domiciliari.

 

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico