Cronaca

Milano, vigilante accoltellato da africani dopo averli allontanati da McDonaldʼs

di Redazione

Ha allontanato un gruppetto di nordafricani che, entrati in un Mc Donald’s a Milano, non avevano consumato nulla e infastidivano i clienti. Poi è stato preso a calci e pugni dagli stessi extracomunitari, che lo hanno anche accoltellato alla schiena ferendolo gravemente. E’ successo al vigilante di servizio fuori dal fast food della centralissima Galleria Ciro Fontana, dove l’addetto alla sicurezza era intervenuto su indicazione del responsabile.

Le indagini sono condotte dalla polizia. Il lavoratore è stato raggiunto da un fendente all’altezza della regione lombare. Non dovrebbe essere in pericolo di vita. Oltre alla ferita da taglio, l’addetto alla sicurezza ha una spalla lussata e uno zigomo rotto.

Subito dopo il pestaggio, il gruppo si è rapidamente sciolto disperdendosi tra le vie del centro, di cui gli aggressori, secondo alcuni testimoni già ascoltati dalle forze dell’ordine, sarebbero abituali frequentatori. La polizia sta analizzando i filmati delle telecamere di sorveglianza.

Il McDonald’s di Galleria Ciro Fontana è stato inaugurato nel novembre del 2013. La struttura che offre fast food in pieno centro dispone di una superficie di oltre 1.100 metri quadri con 215 posti a sedere interni e una terrazza di 42 metri quadri con 20 posti a sedere.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico