Cronaca

Foggia, molestava ragazzine davanti alle scuole: preso 21enne

di Redazione

Foggia – Un 21enne foggiano, R.A., incensurato, è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari dalla polizia per aver molestato alcune ragazzine, tra i 14 e i 16 anni, nelle vicinanze degli istituti scolastici “Giannone”, “Zingarelli” e Leopardi Foscolo”.

Secondo quanto accertato, il giovane si avvicinava alle vittime a bordo della sua Renault Clio grigia con alcune scuse piuttosto banali. Chiedeva indicazioni stradali oppure dicendo “ti è caduto qualcosa”, giusto il tempo di distrarre la vittima e denudarsi. In molti casi si sarebbe masturbato oppure avrebbe tentato di attirare a sé le ragazzine palpeggiandole. Ci avrebbe provato anche con alcune maggiorenni, agendo più volte in pochi minuti.

La polizia ha raccolto le denunce dei genitori di alcune vittime e individuato il 21enne grazie ai filmati di telecamere di sorveglianza situate vicino ad un’attività commerciale.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico