Cronaca

Napoli, operato al ginocchio: ma i medici sbagliano gamba

di Redazione

Napoli – Un altro caso di malasanità arriva all’ospedale Fatebenefratelli di Napoli dove un uomo di 78 ani, Gennaro Zinco, è stato operato al ginocchio sbagliato.

Secondo quanto finora accertato, lo scorso 29 aprile, Zinco si recava nell’operale partenopeo dove i medici gli diagnosticavano una frattura alla protesi che l’uomo aveva al ginocchio destro. Il 10 maggio veniva quindi operato per la rimozione della vecchia protesi e l’installazione di una nuova.

Il 78enne veniva dimesso il 17 maggio e iniziava una riabilitazione in una struttura di Benevento. Fino a che, il 14 giugno, l’uomo, dopo una serie di esami medici, veniva riscontrato affetto da un deficit di estensione attiva del ginocchio.

Zinco si recava di nuovo al Fatebenefratelli per una consulenza e lì scopriva di essere stato operato al ginocchio sbagliato, quello sinistro.

Sul caso è stata aperta un’inchiesta interna della direzione sanitaria per accertare le eventuali responsabilità. L’uomo, intanto, sarà operato alla gamba, stavolta quella giusta.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico