Home

Catania, rapina market nel quartiere Cibali e ferisce direttore: arrestato

Catania – Un 19enne è stato arrestato dai “Condor” della squadra mobile, accusato di avere tentato di rapinare un supermercato del quartiere Cibali di Catania e di avere ferito il direttore del market.

Sotto la minaccia della pistola, il ragazzo ha chiesto al cassiere, con tono minaccioso di consegnargli l’incasso. Il cassiere e direttore del punto vendita ha resistito alla minaccia tentando verbalmente di dissuadere il malvivente. Il rapinatore ha insistito con più veemenza nella propria richiesta e quando ha capito che la vittima non avrebbe ceduto alle minacce gli si è avvicinato e lo ha colpito con la pistola alla fronte causandogli una vistosa ferita, prima di fuggire.

Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 che ha trasportato il cassiere al Pronto Soccorso dell’ospedale Garibaldi centro, dove è stato medicato per una ferita lacero-contusa alla fronte e applicati alcuni punti di sutura.

Fuggendo a piedi gli agenti hanno notato uno scooter, un Piaggio Liberty di colore blu senza blocca sterzo, senza alcun dispositivo antifurto e senza chiavi d’accensione, probabilmente parcheggiato sul posto dal rapinatore e il proprietario, dagli immediati accertamenti svolti sul contrassegno di identificazione è risultato intestato a Nicolosi.

Il giovane è stato raggiunto e bloccato mentre a piedi stava facendo ritorno a casa, ancora abbigliato con il vestiario utilizzato per la rapina e sprovvisto di documenti di identificazione. Agli agenti ha dato, infatti, false generalità. Poi ha ammesso le proprie responsabilità e ha riferito il luogo in cui si era disfatto della pistola, che risultava essere arma perfetta riproduzione di una pistola semi-automatica, dello scaldacollo e delle chiavi d’accensione dello scooter.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico