Cronaca

Afghanistan, aereo militare si schianta al suolo: 12 morti. Talebani rivendicano

di Stefania Arpaia

Jalalabad – Un aereo militare americano si è schiantato in Afghanistan per cause ancora da chiarire provocando almeno 12 morti.

La notizia è stata confermata dal portavoce per le missioni Usa e Nato, il colonnello Brian Tribus. In base a quanto riferito da fonti locali, il velivolo si è schiantato all’aeroporto di Jalalabad. Si tratta di un aereo-cargo militare, un C-130 Hercules. Il bilancio dei morti accertati è di 11 persone: 6 militari e 5 civili.

Intanto, i talebani hanno diramato la notizia di aver abbattuto loro il velivolo, la notte tra giovedì e venerdì, ma il tutto è da verificare. 

“I nostri mujaheddin hanno abbattuto un aereo americano quadrimotore a Jalalabad – ha scritto su Twitter il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid – Sulla base di informazioni credibili 15 forze di invasione e un certo numero di soldati fantoccio sono stati uccisi”.

Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta.

 

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico