Cronaca

Roma, rubavano borse malati all’ospedale Casilino: 2 arresti

di Stefania Arpaia

Roma – Sono accusate di tentato furto aggravato in concorso due donne italiane, fermate dai militari dell’Arma mentre tentavano di rubare le borse dei malati ricoverati in un ospedale romano.

L’arresto è avvenuto nel policlinico Casilino della Capitale. Sono state le urla di una degente ad allertare l’attenzione del personale in corsia. Le forze dell’ordine, al loro arrivo, hanno colto le ladre in stato di flagranza. 

Le arrestate, 45 e 34 anni, si erano intrufolate nel nosocomio con la scusa di dover far visita ad una parente ma al contrario studiavano, chi tra i ricoverati, potesse avere più oggetti con sè in modo da poterli rubare.

In seguito all’arresto, la merce rubata è stata restituita ai proprietari. Le due donne sono state accompagnate in caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa di essere sottoposte al rito direttissimo. La vicenda si è verificata lo scorso martedì pomeriggio. 

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico