Cronaca

Raid vandalici a scuola pubblicati su Youtube: denunciati due minorenni

di Redazione

Sessa Aurunca – La loro bravata è stata scoperta e sono finiti davanti alle scrivanie di un Commissariato di Pubblica sicurezza. Per due notti si erano introdotti nella scuola che frequentano, mettendola a soqquadro per il solo di piacere di filmare le loro ‘imprese’ con i telefonini e poi pubblicare il video su Youtube.

Volevano emulare quanto avevano visto fare a coetanei americani. Protagonisti delle scorrerie due minori di Sessa Aurunca, denunciati dalla polizia di Stato per danneggiamento; si tratta di un 16enne, ex alunno della scuola vandalizzata, e di un 15enne, tuttora studente del plesso scolastico.

Nel mirino dei ragazzi era finito l’istituto comprensivo ‘San Leone IX’ di Sessa. E’ stata la dirigente Maria Luisa Tommasino a presentare la denuncia dei danneggiamenti al commissariato di polizia dopo i due raid effettuati nelle notti del 5 e del 7 settembre scorsi.

Gli investigatori li hanno individuati quasi subito, quindi li hanno condotti in ufficio con i rispettivi genitori; i due minori hanno così ammesso di aver danneggiato le telecamere del sistema di videosorveglianza interna e il monitor quando si sono resi conto di poter essere stati ripresi.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico