Politica

Lavori occasionali per disoccupati: la Giunta chiede finanziamenti

di Redazione

Orta di Atella – La giunta presieduta dal sindaco Giuseppe Mozzillo ha chiesto un finanziamento alla Regione Campania nell’ambito del bando per lo svolgimento di prestazioni di lavoro accessorio da parte di persone che percepiscono ammortizzatori sociali e che, nel corso del 2015, non usufruiscono di alcuna indennità di disoccupazione o di altro sostegno al reddito.

I lavoratori saranno retribuiti attraverso il sistema di pagamento dei buoni lavoro (“voucher”), finanziati dalla stessa Regione.

L’iniziativa intende favorire lo sviluppo di percorsi lavorativi a favore principalmente di cittadini che versano in situazioni precarie e di disagio per emarginazioni dal mercato del lavoro, creando in tal modo opportunità di impiego in attività di pubblica utilità, seppure temporaneamente e non comportante aspettative di accesso agevolato alla Pubblica amministrazione.

I beneficiari possono essere impiegati in lavori di giardinaggio, pulizia e manutenzione di edifici, strade, parchi e monumenti; lavori in occasione di manifestazioni sportive, culturali e caritatevoli; lavori di emergenza; attività lavorative aventi scopi di solidarietà sociale e di supporto all’attività e al funzionamento degli uffici.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico