Cronaca

Estorsioni nell’agro aversano, arrestato 36enne casalese

di Redazione

Casal di Principe – Un 36enne di Casal di Principe, Antonio Franco Maiello, è stato arrestato dalla polizia e sottoposto ai domiciliari con l’accusa di estorsione aggravata.

Insieme ad altre dieci persone, secondo gli inquirenti, avrebbe costretto con metodo mafioso a farsi consegnare da imprenditori del settore generi alimentari e prodotti per la casa, quale rata da versare nei periodi di Pasqua, Ferragosto e Natale.

Le indagini, svolte dalla squadra mobile della Questura di Caserta e coordinate dalla Dda di Napoli, hanno consentito di accertare l’operatività sul territorio dell’agro aversano del gruppo criminale, che consumava estorsioni ad imprenditori della zona.

I complici dell’arrestato sono stati denunciati a piede libero.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico