Home

Nepal, vivi a 10 giorni dal terremoto: estratti dalle macerie due sopravvissuti

Katmandu – Continua ad aumentare il bilancio delle vittime del terremoto del Nepal raggiungendo quota 7.365 morti, mentre la situazione diventa sempre più difficile da gestire a causa dell’ampio numero di sfollati e feriti e dell’incombente rischio di epidemie.

Intanto, le ricerche proseguono e nonostante i giorni trascorsi due persone sono state estratte vive dalle macerie. Si tratta di un uomo di 60 anni e di una suora di 23, soccorsi lunedì nei villaggi di Sirdibas e Chhekampar, nel distretto di Gorkha. I soccorritori, increduli, hanno trovato l’uomo e la donna ancora in vita a 10 giorni dalla prima scossa.

La notizia è stata diffusa dal quotidiano “The Himalayan Times”, che ha specificato l’identità dei sopravvissuti: Pemba Chhewang e la suora Tenjing Dolma.

Aumentato anche il numero dei feriti: 14.365 persone.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico