Politica

Consiglio a rischio numero legale: la maggioranza ancora in bilico

di Nicola Rosselli

 Aversa. Fiato sospeso nel teatrino della politica cittadina in vista del Consiglio comunale di martedì, con all’ordine del giorno l’approvazione del conto consuntivo 2013 e il riconoscimento di alcuni debiti fuori bilancio.

Se, infatti, da un lato, i consiglieri comunali Luciano Luciano di Forza Italia e Paolo Santulli del Nuovo Centrodestra hanno “concesso” al sindaco Sagliocco una fiducia “a tempo”, dall’altro si registra l’incognita della posizione dell’altro azzurro, il capogruppo consiliare Mario Tozzi, che non ha fatto conoscere la sua decisione dopo aver disertato la precedente seduta consiliare in attesa di chiarimenti.

Si parla anche insistentemente di un malpancismo da parte dell’ex Udc Luigi Vargas. Se le cose fossero confermate, la maggioranza si assesterebbe su 11 consiglieri oltre allo stesso sindaco. Il timore, inoltre, è che martedì possa anche mancare il numero legale per la tenuta del Consiglio, sempre che non ci pensino Cella e Candida. Anzi, no: Cella ha dichiarato di voler mandare a casa Sagliocco e candidarsi a sindaco.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico