Sport

Champions League, pari amaro per la Juve

di Redazione

 Pareggio amaro per la Juventus in Champions League. Allo Stadium col Galatasaray finisce 2-2. Il match lo sblocca Didier Drogba, che al 35′ approfitta di un errore di Bonucci e batte Buffon.

Poi tre gol nel giro di 12′. Al 78′ Vidal pareggia su rigore, poi Quagliarella porta in vantaggio i bianconeri all’87’. Un minuto dopo però Bulut riporta la partita in parità. Vucinic e Lichtsteiner fuori per infortunio. Bicchiere mezzo vuoto, insomma, per i bianconeri. In chiave Champions Conte ha di che preoccuparsi. In Europa certe leggerezze si pagano e non si fanno sconti. E ora arriva il Real Madrid.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico