Cronaca

Erdogan chiede “fine immediata” della protesta

di Redazione

 ISTANBUL. Il primo ministro turco Recep Tayyp Erdogan ha lanciato oggi un appello per “la fine immediata” delle manifestazioni contro il governo, in corso ormai da otto giorni in Turchia.

“Chiedo una fine immediata delle manifestazioni, che hanno perso il loro carattere democratico e si sono trasformate in atti di vandalismo”, ha dichiarato Erdogan davanti a migliaia di sostenitori che lo hanno accolto all’aeroporto Ataturk di Istanbul, al suo arrivo da un viaggio in Maghreb.

Il capo del governo di Ankara ha ringraziato i suoi sostenitori per la calma dimostrata fino ad oggi. “Siete rimasti tranquilli, responsabili e avete dato prova di buon senso”, ha commentato, prima di rendere omaggio alla polizia “che ha fatto il suo lavoro per garantire la sicurezza”, contrastando “terroristi, anarchici e vandali”.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico