Cronaca

Qualiano, arrestato latitante affiliato al clan Pianese

di Redazione

carabinieri QUALIANO (Napoli). I carabinieri del comando provinciale di Napoli hanno tratto in arresto Paride De Rosa, 42 anni, di Qualiano (Napoli), ritenuto il reggente del clan camorristico dei “Pianese”.

De Rosa, ricercato dal 2006 con l’accusa di detenzione illegale di armi, è stato individuato in un villino a Castelvolturno, nel casertano. Era in possesso di una pistola calibro 38. Gli uomini dell’Arma hanno anche arrestato, con l’accusa di favoreggiamento, altre tre presunti affiliati al clan, rinvenendo inoltre un arsenale composto da un revolver, sei fucili, oltre trecento cartucce di vario calibro, parrucche, passamontagna, un cannocchiale e vari telefonini. Armi, secondo gli inquirenti, che sarebbero state usate nel corso della faida interna al clan, che ha portato a diversi omicidi nell’area a nord di Napoli.

Scrivici su Whatsapp
Benvenuto in Pupia. Come possiamo aiutarti?
RedazioneWhatsappWhatsApp
Condividi con un amico