Home

Santo Domingo, il quartiere Gualey tra piscina naturale e problema rifiuti

Santo Domingo sembra una città europea, e come tutte le città europee ha zone di degrado che richiederebbero l’attenzione particolare delle autorità locali. Purtroppo, questo non sempre avviene. Quello che vi mostriamo è Gualey, un quartiere di oltre 300mila abitanti, sotto l’attenzione di un’associazione locale, diretta da William Ramos, il cui motto è “Siempre viajeros nunca turistas”, che si propone di mostrare la realtà della zona per ottenere contributi che vanno a beneficio della popolazione e dell’ambiente il cui problema principale è l’eliminazione dei rifiuti.

Per questo gli operatori dell’associazione effettuano incontri con i residenti illustrando le modalità giuste di smaltimento dei rifiuti e facendo comprendere quale sia il pericolo della presenza degli stessi. In questa zona, come una sorta di oasi nel deserto, c’è una piscina naturale dovuta a una fonte d’acqua che proviene dal sottosuolo. Acqua pura e incontaminata, come è stato verificato dai controlli effettuati, che viene utilizzata dagli abitanti, in particolare dai bambini, per fare bagni e tuffi. Ve la mostriamo nel video dove, a dimostrazione ulteriore di quanto detto, il responsabile dell’associazione si tuffa e scende sott’acqua. Se fosse stata inquinata non l’avrebbe mai potuto fare. IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico