Aversa

Aversa, “Notte Nazionale del Liceo Classico” con artisti di Made in Sud

Aversa (Caserta) – Il Liceo Classico e Musicale “Domenico Cirillo” di Aversa, guidato dal dirigente scolastico Luigi Izzo, prenderà parte, venerdì 17 gennaio, dalle ore 18 alle 24, alla “Notte Nazionale del Liceo Classico“, l’evento più atteso e più innovativo della scuola degli ultimi anni, alla quale parteciperanno ben 436 licei sparsi su tutto il territorio nazionale.

L’iniziativa, coordinata dalla professoressa Sabrina Romano, nata da un’idea del professore Rocco Schembra, docente di Latino e Greco al Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale, giunge quest’anno alla sesta edizione, ottenendo anche l’approvazione del Miur che, in una nota di incoraggiamento rivolta ai professori e ai discenti di tutt’Italia, ha evidenziato: “I classici ci riguardano o meglio ci guardano e ci leggono molto più di quanto non li leggiamo noi, ricordando l’espressione di George Steiner. E continueranno a farlo a lungo anche grazie alla vostra preziosa iniziativa che vi vede protagonisti in questa “notte di mezzo inverno”.

L’evento, patrocinato dal Comune di Aversa e supportato da numerosi sponsor, è destinato a coinvolgere la cittadinanza e l’opinione pubblica promuovendo il valore della cultura umanistica e l’attualità del suo studio. Ospiti della serata Gigi e Ross e Alessandro Bolide. Un appuntamento molto sentito dai discenti di tutte le classi del ‘Cirillo’ che, grazie alle coreografie e alla supervisione di Antonietta Addeo della “Scuola di balletto Bayadere” di Aversa, si esibiranno anche in coinvolgenti spettacoli di danza, ispirati alla “Carmen” di George Bizet, ad un minuetto del settecento, a ricercate musiche medievali e ad un particolarissimo balletto dedicato all’Istruzione, tutto da scoprire. Una ‘notte’ da ricordare, dunque, che vedrà alternarsi, nel proscenio del sapere, rappresentazioni teatrali, letture animate e di poesie, dibattiti e incontri con gli autori, degustazioni ispirate al mondo antico, performances di vario genere e molto altro ancora.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico