Villa Literno

Villa Literno, Tamburrino sospeso dopo arresto: Di Fraia facente funzioni

Villa Literno (Caserta) – Dopo l’arresto del sindaco Nicola Tamburrino, e la conseguente sospensione dalla carica di primo cittadino da parte della Prefettura di Caserta, Valerio Di Fraia è stato nominato sindaco facente funzioni, in attesa di ulteriori sviluppi nella vicenda giudiziaria.

“Sin dal primo momento – commenta Di Fraia – la maggioranza ha espresso sostegno nei miei confronti, dimostrandosi compatta ed intenta a portare avanti il compito che ci è stato affidato dalla popolazione. Assicuro il mio impegno al fine di assolvere al ruolo affidatomi e di garantire un’amministrazione solida al nostro Comune. Intanto – conclude Di Fraia – esprimo la mia solidarietà nei confronti di Nicola Tamburrino, nella speranza che la sua posizione venga chiarita quanto prima, e ripongo piena fiducia nella Magistratura”.

Ad esprimere solidarietà a Tamburrino anche i gruppi di maggioranza “I Responsabili” e “Villa Literno Viva”, che confidano nel percorso della magistratura “affinché i fatti contestati possano essere chiariti il più presto possibile”. In attesa di ciò, l’intera maggioranza dà piena fiducia e sostegno al nuovo sindaco facente funzioni, Valerio Di Fraia, “sicura – si legge in una nota dei capigruppo – che la nuova guida sia all’altezza dell’incarico e con la consapevolezza di dover garantire un’amministrazione stabile che possa far fronte alle incombenze amministrative e di governo, al fine di poter assicurare alla città la prosecuzione del lavoro di risanamento avviato”.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico