Carinaro

Distretti Turistici Campania, Carinaro rappresenta l’agro aversano alla conferenza di Salerno

Alla Stazione Marittima di Salerno, lunedì 18 novembre, si è tenuta la prima conferenza programmatica dei Distretti Turistici della Regione Campania, a cui hanno partecipato anche una folta delegazione di cittadini e amministratori di Carinaro (Caserta). Sono intervenuti, tra gli altri, anche David Sassoli, presidente del Parlamento Europeo, Piero De Luca della Commissione alle Politiche dell’Ue presso la Camera, Ivana Jelinic, presidente Fiavet, Carlo De Vito, presidente Fs Sistemi Urbani e Fs Grandi Stazioni, Giorgio Palmucci, presidente dell’Enit, Andrea Cozzolino, relatore nuovo Fesr, Fondo di Coesione Ue 2021 -2027, il presidente dei distretti campani Vincenzo Marrazzo.

Il sindaco di Carinaro, Nicola Affinito, intervenuto quale rappresentante del Distretto Turistico “Aversa Normanna – Campania Felix”, ha commentato: “Spesso il distretto che mi onoro di rappresentare in questa prima conferenza programmatica sale alla ribalta delle cronache nazionali per essere la ‘Terra dei Fuochi’ o definita la terra di ‘Gomorra’, per la presenza della criminalità. I distretti turistici devono essere un volàno per mettere in risalto le nostre eccellenze e il nostro patrimonio artistico e culturale. I distretti, quindi, devono necessariamente diventare uno strumento di confronto, di attività progettuali, con una dimensione sovracomunale”.

L’assessore alla Cultura, Alfonso Bracciano, da parte sua, ha ritenuto che “i distretti turistici rappresentano una grandissima opportunità per il nostro territorio. Ci offrono che la possibilità di valorizzare l’arte, la cultura, la storia, l’ambiente, i sapori e l’artigianato della nostra regione, con tante opportunità d’impresa, lavoro e sviluppo. Ma c’è ancora tanto da lavorare. L’importante è farsi trovare pronti di fronte alle opportunità che ci vengono presentate”. Nel corso della manifestazione è stato assegnato il premio “Campania Anema ‘e Core” a Peppino di Capri, Beppe Vessicchio, Paolo Scudieri e Gerardo Capozza. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico