Aversa

Aversa-Tolosa: studenti accolti dal Liceo Jommelli

Aversa (Caserta) – Ripartiranno domani i 49 studenti francesi del liceo sportivo di Tolosa che sono stati accolti dal Liceo Jommelli, nell’ambito dei progetti di Intercultura. Accompagnati dai docenti Sylvie Bissey, Fabian Bandier, Michel Demaison e Christine Laurent, gli studenti francesi hanno svolto un viaggio educativo, culturale e sportivo in Campania, con diverse tappe: Napoli, Pompei ed Aversa.

Ieri, nell’aula magna dell’Istituto, gli alunni delle classi del liceo sportivo e del liceo scientifico applicato allo sport hanno accolto i loro colleghi francesi e sono state poi disputate diverse partite di pallavolo (arbitrate dal docente Bruno Simeone), ping pong e calcio a cinque. Alla cerimonia hanno partecipato: la dirigente scolastica Rosa Celardo, il vicepreside Carlo Schiattarella, la docente di lingua e letteratura francese Maria d’Aniello e il docente di scienze motorie Luigi Bolognino (organizzatori dell’evento) e Pasquale d’Aniello, capo-allenatore della Nazionale Italiana under 16 femminile di pallavolo.

“La passione per lo sport – ha spiegato agli alunni italiani e francesi Pasquale d’Aniello – mi ha portato dalle piccole palestre di Aversa fino al titolo di campione d’Europa. Seguire una passione sportiva è più forte di qualsiasi ostacolo”. “Lo sport possiede un alto valore educativo fin dagli antichi greci, come ci testimoniano i giochi olimpici e le filosofie di Platone e Aristotele. Da allora fino ad oggi, passando per De Cubertin e Volpicelli, lo sport ha la capacità di contribuire allo sviluppo formativo, cementando i valori della solidarietà, del dialogo interculturale, della pace e dell’uguaglianza”, ha commentato la dirigente Rosa Celardo, che ha ricordato come il Liceo Jommelli sia stato il percorso di formazione di un’atleta del calibro di Sara kowalczyk, vincitrice della coppa del mondo under 20 di scherma.

La giornata è proseguita con una degustazione della mozzarella di bufala aversana (presso il caseificio Serra) e la visita della Cattedrale di San Paolo e del centro storico (le studentesse Alessandra Tempra e Cristiana De Luise della IV BL e Monica Vitiello della V BL, per l’occasione, sono state le guide turistiche). Agli alunni francesi è stata donata una t-shirt con la stampa di un cuore con i colori della Francia e dell’Italia, come simbolo della cooperazione educativa tra i due Paesi. IN ALTO UNA GALLERIA FOTOGRAFICA

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico