Orta di Atella

Orta di Atella, condannato per false attestazioni: dovrà espiare 9 mesi di reclusione in casa

Orta di Atella (Caserta) – Gli agenti del commissariato di polizia di Aversa, coordinati dal primo dirigente Vincenzo Gallozzi, hanno dato esecuzione ad un ordine di esecuzione per l’espiazione, al regime dei domiciliari, della pena detentiva emessa a carico di Q.C., 37 anni, pregiudicato, condannato per false attestazioni a pubblico ufficiale commesse alcuni anni fa.

L’operazione veniva eseguita nella serata del 19 novembre a seguito del rintraccio dell’uomo ad Orta di Atella, dove aveva stabilito la propria residenza. L’attività investigativa era iniziata nella prima mattinata. Acquisite le informazioni necessarie, relative ai suoi spostamenti e ai luoghi da lui frequentati, il ricercato veniva arrestato e assicurato alla giustizia, poi condotto in Commissariato e, quindi, sottoposto ai domiciliari nella propria abitazione. Dovrà espiare nove mesi di reclusione con possibilità di assentarsi per le indispensabili esigenze di vita.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico