Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, il sindaco Sagliocco vieta i fuochi d’artificio

Un provvedimento che dovrebbero adottare tutti i sindaci, considerando che si tratta di un fenomeno pericoloso, oltre che fastidioso, ormai senza controllo. Il sindaco di Trentola Ducenta, Andrea Sagliocco, attraverso un’apposita ordinanza, ha infatti vietato l’utilizzo di fuochi d’artificio su tutto il territorio comunale (leggi qui il documento integrale).

Nel dettaglio, l’ordinanza dispone “il divieto assoluto di fuochi d’artificio esplosi a tutte le ore del giorno e della notte e che arrecano non poco disturbo ai cittadini, specie ai più piccoli, nonché agli animali domestici”. Chi viola quanto prescritto rischia di subire una sanzione di 200 euro. L’utilizzo di fuochi d’artificio è previsto solo tramite “deroga” concessa dal Comune.

Altra ordinanza, altrettanto importante e d’impatto sociale, emanata da primo cittadino, riguarda il divieto di commercializzazione e l’utilizzo di manufatti monouso ad uso alimentare (piatti, bicchieri, posate e altro) in plastica non riciclabile, con l’obiettivo di produrre vantaggio per l’ambiente e la salute pubblica. Il provvedimento, il primo per un comune in provincia di Caserta, è rivolto, in particolare, alle attività commerciali e agli organizzatori di eventi pubblici, promuovendo il ricorso a prodotti monouso biodegradabili e compostabili. Le sanzioni vanno da 25 a 500 euro (leggi qui i dettagli).

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Universiadi ad Aversa, Olga Diana: "Un'altra buona occasione sprecata" - https://t.co/tnc6ntCkgE

Universiade Napoli 2019, il trailer del documentario (19.07.19) https://t.co/wO5H1Fwt2V

De Luca - Il piano di gestione del ciclo dei rifiuti della Regione Campania (18.07.19) https://t.co/TQXQPT5KEt

De Luca: "Campania da Terra dei Fuochi a modello nazionale" (18.07.19) https://t.co/FwOoBY0qoi

Condividi con un amico