Parete

Parete, in arrivo deblattizzazione e videosorveglianza contro i roghi tossici

Deblattizzazione e videosorveglianza contro i roghi tossici. L’amministrazione Pellegrino in campo per contrastare le solite problematiche ambientali di ogni estate. E’ stata avviata, infatti, la procedura di gara per l’affidamento del servizio di deblattizzazione del territorio comunale. L’importo è di circa 5mila euro, comprensivo di Iva.

Un intervento di igiene pubblica molto atteso dalla cittadinanza.  A tal proposito, alcuni mesi fa, la rappresentante della Consulta per l’Ambiente, Tina Nardelli, inviò formale richiesta al Comune per far effettuare la deblattizzazione ed evitare così le solite lamentele dei cittadini, soprattutto degli esercenti commerciali, che ogni estate si ritrovano a combattere una battaglia impari contro l’invasione di questi parassiti nocivi.

In merito al contrasto ai roghi tossici, in questi giorni venuto prepotentemente alla ribalta perché ogni notte il paese è invaso dai fumi e da puzza insistente, il locale Comando della Polizia municipale fa sapere che, per potenziare il territorio e in vista dei finanziamenti regionali, sta avviando uno studio per il posizionamento di sistemi di sorveglianza nelle aree strategiche più soggette all’abbandono di rifiuti pericolosi. Per evitare situazioni critiche e incontrollabili, inoltre, sono stati sanzionati diversi proprietari di lotti di terreno incolti dove è più facile sversare immondizia di ogni genere.

di Franco Terracciano

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico