Gricignano

Gricignano, Damiano ai Coppola: “No abolizione polizza da 5,5 milioni”

Gricignano – “Continuo a spendere il mio tempo per questa protesta e a rivolgermi, purtroppo, a chi ancora fa finta di non ascoltare. E nello specifico mi riferisco alla famiglia Coppola e al Gruppo Mirabella che asseriscono di voler completare i lavori nella Zona Nato e realizzare, addirittura, la piscina. A voi io chiedo: come potete realizzare tutto ciò se state lesinando le new yersey da posizionare all’uscita della discesa della Zona Nato in via Boscariello?”.

È ancora Marcello Damiano a muovere questi ed altri interrogativi al gruppo edile responsabile della realizzazione di gran parte della zona residenziale a ridosso della Us Navy di Gricignano e chiamato in essere nella cooperazione alla risoluzione del problema delle infrazioni del codice stradale che ogni giorno interessano gli automobilisti e i cittadini che attraversano quel tratto dell’uscita della tangenziale.

Damiano punta ancora il dito contro gli imprenditori: “Voi, gli stessi che volevate abolire la polizza da 5,5 milioni e mettere soltanto una polizza con i lavori da fare, di circa 2,5 milioni, dalla Bulgaria, smettetela, siate onesti e imparate a non nascondervi più dietro questi giochetti. Noi vogliamo i lavori e vogliamo le new yersey che otterremo con o senza il vostro supporto. Vi era stata offerta una possibilità che avete scelto di mandare all’aria. Siete ipocriti e senza carattere”.

Poi, rivolto ai candidati a sindaco, Vincenzo Santagata e Vittorio Lettieri, Damiano sentenzia: “State attenti, perché al primo errore vi denuncerò alla Procura della Repubblica. Non mi fermerò perché non è possibile che voi, in quanto amministratori della nostra città, possiate appoggiare personaggi di questo tipo che vogliono speculare sui nostri soldi e sui nostri sogni”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, un altro furto nel cimitero: portati via cavi elettrici e portafiori - https://t.co/QJBuw3fhgq

Gemellaggio tra Cesa e il comune americano di Netcong in onore di San Cesario - https://t.co/ZEGdRNYZQI

Degrado e sversamenti abusivi nell'area demaniale tra Carinaro e Aversa: a chi tocca bonificare? - https://t.co/HIJShRS1Xd

Condividi con un amico