Cesa

Cesa, bonus idrico: prorogato il termine entro il 30 aprile

Cesa – E’ stata prorogato al 30 aprile il termine ultimo per partecipare all’assegnazione del bonus idrico per l’anno 2018, uno sconto in fattura riconosciuto agli utenti che si trovano in condizioni di disagio economico. Inoltre, è stata ampliata la platea dei soggetti che possono partecipare con una revisione dei requisiti.

All’agevolazione potranno accedere tutti i titolari di un contratto attivo di fornitura idrica per “uso domestico residente” ovvero alimentati da un contratto attivo di tipo condominiale residenti nel Comune di Cesa, il cui nucleo familiare sia in possesso di uno dei seguenti requisiti: essere residenti nel Comune; avere un regolare contratto di fornitura idrica. I valori Isee invece sono stati innalzati. Infatti possono richiedere il bonus quelle famiglie, composte da quattro componenti, con un valore Isee non superiore a 10mila euro e fino a 15mila euro da cinque componenti in poi. Per i nuclei familiari ove è presente un soggetto con invalidità civile ai sensi della legge 104/1992 il valore Isee deve essere non superiore a 15mila euro.

Al richiedente sarà comunque riconosciuto il beneficio dal 1 gennaio 2018. Lo sconto massimo in fattura sarà pari ad 30 euro per ciascun componente il nucleo familiare e verrà erogato direttamente in fattura per chi ha un contratto proprio di fornitura idrica, mentre la famiglia che vive in un condominio riceverà il bonus in un’unica soluzione dal gestore del servizio idrico con le modalità individuate da quest’ultimo.

Il beneficio può essere assegnato alla sola utenza riferita all’abitazione principale di residenza. Le persone interessate all’assegnazione del “Bonus Idrico”, devono presentare domanda esclusivamente all’Ufficio Protocollo del Comune, utilizzando il modulo di richiesta bonus idrico anno 2018 da ritirare presso l’Ufficio Assistenza o scaricabile dal sito istituzionale dell’ente: www.comune.cesa.ce.it.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola (CE) - Lusini: "Riorganizzare macchina amministrativa" (17.05.19) https://t.co/rVkP67CsyU

Napoli, "Una città per Giocare": appuntamento in villa comunale - https://t.co/m3RHX679Nu

Condividi con un amico