Trentola Ducenta

Trentola Ducenta, auto “sbanda” in pieno centro: diversi feriti

E’ di diversi feriti, nessuno in gravi condizioni, e di una decina di autovetture danneggiate il bilancio della folle corsa compiuta stamani a Trentola Ducenta, nel Casertano, da un uomo e una donna a bordo di un’auto lungo le strade del centro cittadino, che poi ha fatto perdere le proprie tracce per essere identificato qualche ora dopo dall’esame delle immagini di videosorveglianza. Dagli accertamenti compiuti sulla targa del veicolo, il proprietario dell’auto risulta essere di San Cipriano d’Aversa.

Secondo una prima ricostruzione, un’Alfa Romeo Mito di colore nero, con a bordo un uomo al volante e una donna sul lato passeggero, ha iniziato a sbandare, probabilmente a causa di una lite tra i due occupanti. Tutto sarebbe cominciato da via Pietà, nelle vicinanze della caserma dei carabinieri, dove l’auto ha iniziato a procedere a velocità elevata e a sbandare, proseguendo per via De Simone e via Natale di Roma. Nel tragitto, lungo il quale ha danneggiato diverse vetture in sosta, avrebbe anche percorso un breve tratto contromano. In quel momento transitavano sulla strada molti genitori che stavano accompagnando a scuola i figli. Una Fiat Punto, su cui viaggiavano una donna con la figlioletta, è stata colpita dall’Alfa nera, Entrambe, fortunatamente, hanno riportato solo leggere contusioni.

Sul posto sono giunte delle ambulanze del 118, che hanno soccorso i feriti, accompagnando una donna in ospedale ma solo per il forte spavento subìto. Mentre la Polizia municipale ha avviato i rilievi per accertare la dinamica di quanto accaduto e le motivazioni che hanno indotto il conducente dell’auto a compiere la pericolosa azione. Poco dopo, attraverso i dati della targa del veicolo, il conducente dell’Alfa è stato identificato e rintracciato. Nei suoi confronti procederà l’autorità giudiziaria competente.

You must be logged in to post a comment Login

I nostri Video

News Recenti

Condividi con un amico