Orta di Atella

Rapine a furgoni: sgominata gang tra Napoli e Caserta

Sono accusate di tre rapine consumate e una tentata ai danni di autotrasportatori le sei persone, residenti ad Arzano e Casoria, nel napoletano, e Orta di Atella nel Casertano, finite in carcere su ordine del gip del Tribunale di Napoli Nord.

Le rapine sono state commesse tra ottobre e novembre 2018 nell’hinterland napoletano; tra i colpi quello relativo ad un carico di medicinali del valore di 7mila. Le indagini sono state coordinate dalla Procura di Napoli Nord diretta da Francesco Greco e realizzate dai carabinieri del Reparto Operativo e del Nucleo Radiomobile di Napoli.

E’ emerso che le vittime venivano fatte fermare a bordo del mezzo dal gruppo di banditi che erano tutti armati; poi erano costrette a scendere e a salire sull’auto dei malviventi per poi essere liberati in altri luoghi. La gang – hanno accertato gli inquirenti – reperiva facilmente depositi dove custodire la merce rapinata e ricettatori cui venderla.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Condividi con un amico