Parete

Parete, muore operaio precipitato da impalcatura

Non ce l’ha fatta l’operaio di 40 anni precipitato, lo scorso 21 febbraio, da un’impalcatura a Parete, nel Casertano. E’ deceduto stamani, a venti giorni dall’incidente, all’ospedale di Caserta.

L’uomo, residente nella cittadinanza dell’agro aversano, lavorava per una ditta edile quando, all’improvviso, precipitava da un’altezza di circa sei metri. Trasportato d’urgenza in ospedale, da allora ha lottato tra la vita e la morte, fino al decesso avvenuto ieri.

E mentre sono in corso le indagini per stabilire le eventuali responsabilità della tragedia, la comunità si prepara a celebrare il rito funebre non appena la salma verrà liberata a seguito di accertamenti medico-legali.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, colpi di pistola contro due bar in piazza Trieste e Trento - https://t.co/OKVq6J2zOn

Afragola, bomba esplode davanti una pasticceria nella notte - https://t.co/MRg2xRZ4G1

Travolti da bus turistico vicino Lago Patria: morti due immigrati - https://t.co/h1WD8xbTkz

Brindisi, sequestrate 10mila scarpe da ginnastica contraffatte - https://t.co/GXIb1cFkUl

Condividi con un amico