Aversa

Aversa, ferito a coltellate da padre e zio della fidanzata

Aversa – Aggredito e ferito a coltellate dal padre e dallo zio della sua fidanzata, appena 13enne, perché contrari alla relazione. L’episodio si è verificato lunedì mattina, all’esterno di un noto bar di Aversa, lungo viale Kennedy.

Vittima un 20enne del posto, G.G., raggiunto da cinque fendenti – quattro alla gamba e uno alla coscia – che gli sarebbero stati inferti dal padre della ragazza. Medicato al Pronto soccorso dell’ospedale “Moscati”, il giovane ha raccontato agli agenti del commissariato di polizia normanno di essere stato avvicinato, mentre era in sella ad uno scooter, da due uomini che, dopo aver messo in atto il raid punitivo, ferendolo e lasciandolo sanguinante a terra, si sono dati alla fuga.

I poliziotti, al momento, stanno eseguendo accertamenti, al termine dei quali potrebbero scattare, su disposizione dell’autorità giudiziaria, della misure cautelari.

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casaluce, Pagano: “Città cantierizzata: al via i lavori per cinque progetti” https://t.co/lmPXax72sm

Elezioni Aversa, MCA fuori dalla competizione: “Nessun progetto ci affascina” https://t.co/c0YkZ5ZDDv

Gricignano, uniti contro l'amianto: gli "alunni rapper" della scuola 'Santagata' vincono concorso nazionale - https://t.co/Al0670N9NA

San Tammaro, sequestrato sito di trattamento rottami metallici - https://t.co/jvfAwMJIzm

Condividi con un amico