Lusciano

Lusciano ospita la finale del campionato italiano di biliardo sportivo

Martedì 29 gennaio, a partire dalle ore 15, si terrà la finale del ventesimo campionato italiano di biliardo sportivo (Seconda prova Fi.Bi.S. Pro – Fi.Bi.S. Open), nella palestra delle scuole elementari di via della Resistenza,a Lusciano. La finale sarà trasmessa da Raisport, sul canale 57 e 58 del digitale terrestre.

La FIBiS propone la divulgazione sul territorio nazionale ed in particolare nella scuola secondaria di secondo grado, delle discipline sportive FIBiS, con attività agonistica sportiva, corsi e seminari che coinvolgono atleti juniores, studenti e personale docente. L’azione programmatica di Fibiscuola, settore del Centro Studi e Tecnica, racchiude tutto quanto concerne, nella specifica applicazione, lo sviluppo tecnico e scientifico del gioco del biliardo in stretta connessione alle discipline divulgative e formative di carattere nazionale ed internazionale.

Si concretizza nelle singole azioni di interesse specifico che sono: la realizzazione dei programmi utilizzati per i corsi di formazione degli istruttori; la realizzazione dei programmi e dei testi utilizzati nel programma di insegnamento del biliardo sia in ambito scuola federale/csb school che in ambito Progetto scuola Ministeriale; la realizzazione di manifestazioni e seminari atti a divulgare il programma didattico; la realizzazioni di competizioni sportive, a livello regionale e nazionale, di confronto per studenti e juniores; l’applicazione nei programmi di insegnamento delle normative Miur Coni; la collaborazione con il Miur per l’inserimento nelle piattaforme Ministeriali del programma sportivo di formazione denominato ”Progetto Biliardo & Scuola”.

“Siamo contenti di ospitare un evento così importante nella nostra cittadina – spiega il sindaco di Lusciano Nicola Esposito – Lo sport è fondamentale per inculcare nei nostri giovani il rispetto delle regole e dell’altro, anche se avversario e per migliorare la loro autostima”. “Sarà bello vedere tanti giovani impegnati nella competizione – conclude il consigliere comunale Claudio Grimaldi – Non a caso, un’espressione, ormai comune nel linguaggio popolare e mutuata dall’ambiente del biliardo con la stecca, è la frase “calma e gesso”: durante una partita, infatti, è necessario tenere sotto controllo la tensione nervosa ed è necessario assicurarsi di aver correttamente preparato lo strumento di gioco”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l’architetto Teresa Ricciardiello nuovo responsabile dell’Area Tecnica https://t.co/7JxqnYWDcN

Vicenza, inferno nella nebbia su A31: un morto e feriti gravi https://t.co/4ZuVCfQMYk

Aversa - De Cristofaro: "Mi ricandido dopo aver fatto cose straordinarie" (20.02.19) https://t.co/sBpMOc6lpm

Cesa, imposte comunali e valore venale aree edificabili: Consiglio il 26 febbraio - https://t.co/g2uj2ae1gM

Condividi con un amico