Home

Il ddl Anticorruzione diventa legge. M5S festeggia in piazza: “Bye bye corrotti”

Il ddl Anticorruzione è legge: l’Aula della Camera ha definitivamente approvato il testo con 304 voti a favore, 106 contrari e 19 astenuti. Nel passaggio a Montecitorio, in terza lettura, non sono state apportate modifiche al testo giunto dal Senato. I deputati di Forza Italia non hanno partecipato al voto. “E’ una legge molto importante, il mio primo pensiero va al futuro dei giovani”, ha commentato il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede.

Dopo il voto c’è stato un lungo abbraccio tra Luigi Di Maio e Alfonso Bonafede mentre i deputati M5S applaudivano. Il ministro ha ringraziato “tutti i deputati, sia di maggioranza che di opposizione, per i contributi dati, anche molto critici. E’ soltanto l’inizio, ora arriverà la riforma del processo penale, perché il processo abbia tempi brevi, certi e ragionevoli”. Vuoti erano i banchi di Fi. Fdi si è astenuta. Il leader della Lega, Matteo Salvini, era uscito dall’Emiciclo poco prima.

Dopo il voto, deputati e militanti M5S davanti alla Camera in piazza Montecitorio hanno esposto cartelli con scritto “Spazzacorrotti – Bye bye corrotti”. Con le bandiere del movimento hanno atteso il ministro Bonafede per celebrare il risultato. “Finalmente ce l’abbiamo fatta”, ha detto un attivista parlando della misura simbolo del M5S.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Universiadi ad Aversa, Olga Diana: "Un'altra buona occasione sprecata" - https://t.co/tnc6ntCkgE

Universiade Napoli 2019, il trailer del documentario (19.07.19) https://t.co/wO5H1Fwt2V

De Luca - Il piano di gestione del ciclo dei rifiuti della Regione Campania (18.07.19) https://t.co/TQXQPT5KEt

De Luca: "Campania da Terra dei Fuochi a modello nazionale" (18.07.19) https://t.co/FwOoBY0qoi

Condividi con un amico