Monte Santa Croce

San Pietro Infine, aggredisce genitori e brucia auto della sorella: arrestato

A San Pietro Infine i carabinieri della stazione di Mignano Montelungo hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Tribunale di Cassino, nei confronti di F.R., 35enne del posto, ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia continuati, tentata estorsione ed incendio doloso.

Il provvedimento scaturisce dalle immediate indagini svolte dai militari dell’Arma, che lo scorso 17 ottobre arrestarono il 35enne dopo una violenta lite avuta dallo stesso con i propri genitori, scaturita dal loro rifiuto di concedergli del denaro.

In quella circostanza l’uomo appiccò un incendio all’autovettura di proprietà di sua sorella e minacciò di morte il padre, tentando di aggredirlo fisicamente. L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari, come disposto dall’autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico