Home

Marsala, operaio ferito per un debito: 2 arresti per tentato omicidio

I poliziotti della Squadra mobile di Trapani e del commissariato di Marsala e i carabinieri del Nucleo investigativo di Trapani e della compagnia di Marsala hanno arrestato il presunto autore del tentato omicidio di Antonino Mistretta, ferito a colpi di pistola il 3 novembre.

In cella è finito Francesco Dardo, giovane marsalese di 20 anni. Con lui è stato arrestato per favoreggiamento Sebastiano Cascio. Mistretta, operaio marsalese di 50 anni, si è presentato in ospedale dopo essere stato ferito gravemente al collo da un colpo di arma da fuoco. Trasferito in gravi condizioni a Palermo, è stato operato. Interrogato dai carabinieri non ha dato indicazioni utili alle indagini.

Una svolta all’inchiesta è stata data dalle immagini di decine di telecamere piazzate nella zona dell’agguato. Il ferimento sarebbe avvenuto al culmine di una discussione per un debito di poche centinaia di euro che Dardo vantava nei confronti della vittima.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico