Aversa

Aversa, filosofia e lingua francese al Secondo Circolo Didattico

Aversa – Il Secondo Circolo Didattico introduce lo studio della filosofia e della lingua francese. E’ la grande novità di  questo anno offerta dalla scuola diretta da Emilia Tornincasa che, grazie ad un progetto nato in collaborazione con la Scuola di Filosofia di Aversa, diretta da Antonio Serpico, e con il Serra Club Diocesano, presieduto da Maria Luisa Coppola, realizzerà in via sperimentale un progetto di studio finalizzato a favorire, attraverso questioni di carattere etico, la nascita negli allievi della Linguiti di una embrionale consapevolezza critica, nella sfera della vita in comune, che possa essere interiorizzata in maniera fattiva in quanto frutto di un sapere che trova le sue basi nell’esperienza.

In questo percorso di apprendimento e di riflessione gli studenti saranno protagonisti. Per questo le attività proposte e le modalità operative saranno soprattutto di tipo visivo, grafico, pittorico e rappresentativo. Il progetto è riservato alle classi quarte sezioni A, B, G, H e sarà coordinato dalle docenti Raffaella De Angelis ed Anna Barbato.

Per quanto riguarda l’apprendimento della lingua francese il progetto che si svilupperà con la collaborazione del Liceo Linguistico “Jommelli”, nasce da una iniziativa proposta dal servizio linguistico dell’Ambasciata di Francia in Italia e dall’Istituto Francese di Napoli, realizzato ai sensi dell’articolo 1 del decreto legislativo 77/05 e della legge 107 del 13 luglio 2015. Offrirà agli studenti delle terze classi del Secondo Circolo l’opportunità di apprendere la lingua francese attraverso esperienze fatte in ambienti lavorativi, rispondendo all’esigenza di favorire i processi formativi delle giovani generazioni.

La novità del progetto consiste nel creare una collaborazione fra scuole di ordini diversi affinché le attività previste portino beneficio ad un più alto numero di partecipanti e si configurino come un incremento dell’offerta formativa per entrambe le scuole. Per gli studenti della Linguiti rappresenterà l’opportunità di avvicinarsi alla lingua francese attraverso il gioco. E’ giusto ricordare che nel Secondo Circolo è da anni attivo lo studio della lingua inglese, così che gli allievi che parteciperanno a questo progetto avranno la possibilità di apprendere i rudimenti di una seconda lingua straniera qual è il francese, insieme alla cultura francese. Il progetto sarà sviluppato dagli studenti della classe terza sezione B del Liceo Jommelli che, sotto la guida della docente Maria D’Aniello, verranno impegnati, a titolo gratuito, in uno stage da svolgere nel Secondo Circolo operando con l’insegnante Gnasso, referente della Linguiti.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Universiadi ad Aversa, Olga Diana: "Un'altra buona occasione sprecata" - https://t.co/tnc6ntCkgE

Universiade Napoli 2019, il trailer del documentario (19.07.19) https://t.co/wO5H1Fwt2V

De Luca - Il piano di gestione del ciclo dei rifiuti della Regione Campania (18.07.19) https://t.co/TQXQPT5KEt

De Luca: "Campania da Terra dei Fuochi a modello nazionale" (18.07.19) https://t.co/FwOoBY0qoi

Condividi con un amico