Aversa

Aversa, prostitute e parcheggiatori abusivi davanti cimitero: appello di un cittadino

Aversa – «Prostitute che stazionano fisse all’ingresso del cimitero, parcheggiatori abusivi che minacciano gli automobilisti che lasciano le vetture in sosta nello spazio antistante il cimitero, servizi igienici da colera, erbacce alte oltre un metro, zanzare e topi che ti assalgono in qualsiasi ora, impianto di illuminazione inesistente. Ed il sindaco De Cristofaro cosa pensa di fare?».

A porre la domanda e a dare l’immediata risposta un cittadino, che si firma, e continua: «Dare una bici ad un vigile urbano incaricato di verbalizzare tutte le auto sprovviste di contrassegno di disabile che il mercoledì e il venerdì sono autorizzate ad entrare con l’auto nel cimitero, penalizzando le tante persone ed anziani con vari problemi fisici con il caldo di questi giorni che fa aumentare a dismisura i disagi per andare a pregare i loro cari».

«Vergogna, sindaco, fai un atto di umiltà, dimettiti e la città te ne sarà grata». «Sono stata – ha concluso – verbalizzata dal vigile, del resto questo divieto assurdo non era stato nemmeno pubblicizzato in modo adeguato .Che aggiungere, che i visitatori del cimitero sono costernati da questo divieto messo in atto, irragionevolmente, con un’emergenza climatica in atto».

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico