Napoli Prov.

Napoli, crisi Anm: il futuro dei lavoratori è nelle mani della magistratura

Napoli – Il piano concordatario dell’Anm, azienda di trasporto pubblico napoletano, è stato presentato nei giorni scorsi in tribunale. Un documento di circa mille pagine nelle quali si spiega come l’Anm può essere salvata. I lavoratori, però, temono per il loro futuro. Il piano messo in campo dall’amministrazione comunale, infatti, prevede, tra le altre cose, esuberi per circa 325 lavoratori, con spostamenti in altre partecipate e prepensionamenti.

Tutto è nelle mani della magistratura. E’ per questo, in seguito a numerose richieste da parte dei dipendenti dell’Anm, che il deputato Valeria De Lorenzo e il consigliere comunale Matteo Brambilla, del Movimento 5 Stelle, hanno incontrato alcuni rappresentanti sindacali e lavoratori dell’Azienda napoletana di mobilità.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa (CE) - Gli allievi del "Conti" incontrano la Procura di Napoli Nord (18.03.19) https://t.co/bmpJS4StQd

San Felice a Cancello, Giovanni Ferrara candidato sindaco del centrodestra - https://t.co/HADV4qD0Eh

Olanda, spari su tram: preso il killer. Ha agito per "motivi familiari", tra le vittime un parente - https://t.co/iL2Zn8CuXg

Cucchi, otto carabinieri rischiano il processo per depistaggio - https://t.co/TeaQvseo65

Condividi con un amico