Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Mondragone, sorprende rom ad appiccare incendio e viene aggredito: il video diventa virale

Mondragone – Sei minuti di inciviltà e violenza nel video ripreso con un telefonino da un cittadino di Mondragone, nel Casertano, ritrovatosi circondato e pestato da un gruppo di rom dopo aver richiamato alcuni di loro che stavano incendiando rifiuti. E’ accaduto nella città litoranea, nella zona degli “ex Palazzi Cirio”, da anni ormai occupata in gran parte da famiglie rom ed extracomunitari.

Le immagini mostrano l’uomo che, qualche metro lontano, inquadrando il rogo appiccato in un campo incolto, intima ad alcuni rom presenti di spegnere l’incendio. Poi si avvicina e uno dei rom cerca di dare una giustificazione: “Stiamo giocando”. A quel punto il cittadino mondragonese lamenta che ogni giorno è costretto a respirare puzza di bruciato. Nel frattempo, arrivano due poliziotte municipali che chiedono i documenti ai rom. Una parola tira l’altra e, ad un certo punto, incuranti della presenza delle forze dell’ordine, arrivano altri rom che circondano il cittadino: lo spintonano, lui cade a terra e viene preso a calci e pugni. In lontananza si odono le sirene dei carabinieri, grazie al loro intervento la situazione ritorna alla calma. Non è chiaro cosa sia accaduto successivamente e se i militari abbiano proceduto ad arresti o denunce.

Un episodio che ha suscitato forte indignazione sul web, raccogliendo l’attenzione anche della Lega di Salvini: il video, infatti, è stato condiviso da Lucia Borgonzoni, senatrice del Carroccio e sottosegretario ai Beni culturali.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, mostra su Maria Luisa Acquaviva al Pan - https://t.co/mSVRjP7wGs

Napoli, Garante Detenuti: "Liberare i minori e renderli adulti e responsabili" - https://t.co/djib3tEJiS

Napoli, gli scatti di Robert Mapplethorpe in mostra al Museo Madre - https://t.co/dPdcCaLwZH

Cesa, Ferriero: "Housing Sociale un'opportunità per il territorio" - https://t.co/bVI1JvFvkB

Condividi con un amico