Parete

Parete, 1 milione di euro di fondi per Asilo Nido

Parete – Il consigliere delegato all’Urbanistica e ai Fondi comunitari, architetto Pietro Feliciello, dichiara la propria soddisfazione del lavoro, svolto insieme a tutta l’amministrazione guidata dal sindaco Gino Pellegrino, per l’ammissione a finanziamento dell’asilo nido comunale per un importo di 700mila euro relativi alla realizzazione dell’opera e 321.970,80 euro per la gestione dello stesso.

La nuova struttura sarà realizzata spiega il consigliere Feliciello secondo i principi della sostenibilità ambientale e cioè una struttura che miri a ottimizzare gli aspetti legati al risparmio energetico e delle risorse, alla compatibilità bioecologica e dell’impatto ambientale. I tempi di realizzazione saranno molto rapidi, in quanto il nuovo edificio sarà realizzato con strutture prefabbricate modulari in materiale ligneo con sistema Xlam. L’asilo nido comunale risponderà non solo alle sue funzioni proprie, ma fornirà adeguate prestazioni anche rispetto alle seguenti tematiche: risparmio energetico e corretto utilizzo delle risorse non rinnovabili; comfort di utenti e operatori, nonché umanizzazione degli ambienti; impatto con la struttura esistente e funzionante; gestione, manutenzione e utilizzo della struttura.

Altra importante opera finanziata dalla Regione Campania, ha interessato la ristrutturazione di un bene confiscato alla camorra sita in via Ugo La Malfa per un importo di 409.073,17 euro da destinare a Centro Polifunzionale per Disabili, risultanti tra l’altro primi in graduatoria regionale per punteggi assegnati.

L’intervento che si prevede riguarderà la ristrutturazione completa dell’edificio, l’abbattimento delle barriere architettoniche, la rinfunzionalizzazione degli spazi interni alle nuove funzioni, l’efficientamento e il risparmio energetico portando l’involucro edilizio al raggiungimento della classe energetica A1. Particolare attenzione sarà posta ai criteri di edilizia sostenibile, con l’utilizzo di materiali naturali e riciclabili al termine del loro ciclo di vita e/o l’utilizzo di materiali provenienti dal riciclo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Terrorismo, finanziavano cellula siriana: arresti in Lombardia e Sardegna - https://t.co/KV81CvgKOk

Polieco: "Impianti di rifiuti in fiamme, la Terra dei Fuochi in tutta Italia" (09.05.18) https://t.co/afoOWqVqek

La "Ndrangheta immobiliare", sei arresti contro cosche Tegano e Condello - https://t.co/1WsK1XFYHT

Aversa, "Chi ha ucciso Andrea d'Ungheria?": cena-delitto dell'istituto "Mattei" - https://t.co/fTa8QvdEfr

Condividi con un amico