Orta di Atella

Orta di Atella, spaccio di hashish: arrestati padre e due figli

Blitz ad Orta di Atella dei carabinieri della stazione di Grumo Nevano che hanno tratto in arresto un intero nucleo familiare. Si tratta di: Carmine Liguori, 31 anni; Antonio Liguori, di 27, e Francesco Liguori, 64. I primi due sono stati anche denunciati per resistenza a pubblico ufficiale.

In via Filippo Turati, a Casandrino, i militari dell’Arma hanno notato Carmine e Antonio Liguori in sella ad un Piaggio Liberty mentre cedevano a un uomo, a bordo di un’autovettura, una dose di sostanza stupefacente in cambio di denaro. Alla vista dei carabinieri, i due hanno tentato la fuga, ma sono stati bloccati dopo un breve inseguimento.

I carabinieri, poi, hanno rinvenuto mezzo grammo di marijuana e cinque dosi di hashish del peso di 5 grammi. Requisito lo stupefacente, i militari si sono recati nell’abitazione dei Liguori e avviato la perquisizione domiciliare. All’interno dello scantinato in uso esclusivo del padre sono stati scoperti 610 pacchetti di sigarette di varie marche estere, risultati privi del talloncino del monopolio di stato, per un peso complessivo di 12 chili.

Gli arrestati sono stati tutti ristretti ai domiciliari nella propria abitazione in attesa di giudizio per direttissima.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Strage di Bologna, Mattarella: “Ancora ombre su complicità e gravi depistaggi” https://t.co/0ibNWaTd9N

Campania - Roghi rifiuti, Viglione (M5S): "Bocciate nostre proposte importanti" - https://t.co/g3FteQaL8Q https://t.co/J1VLhJCcLZ

Campania - Roghi rifiuti, Graziano: "Revoca autorizzazione per chi non sorveglia" (02.08.18) https://t.co/xXkGgleRUP

Mondragone, Polizia Municipale sanziona motocicli elettrici irregolari - https://t.co/Wn7Y55R2GK

Condividi con un amico