Casandrino

Casandrino, esplosione in casa per fuga di gas: grave un 45enne

Casandrino (Napoli) – Un 45enne di Casandrino, Domenico Sivo, è stato ricoverato in “codice rosso” all’ospedale Cardarelli di Napoli dopo un’esplosione che ha distrutto l’ala di un edificio all’angolo tra via De Angelis e via Cavour, nel centro storico della cittadina a nord del capoluogo campano.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, che era ospite per il pranzo da una sorella, prima di uscire avrebbe collegato la bombola di gas alla stufetta, per trovare al suo ritorno la casa riscaldata. Azionando l’interruttore della luce avrebbe innescato la deflagrazione. L’uomo è rimasto investito dall’onda d’urto che ha distrutto gran parte del fabbricato e, causa la caduta di pesanti calcinacci, “sepolto” alcune auto e moto parcheggiate.

Sul posto polizia e vigili del fuoco che hanno eseguito i rilievi per accertare l’esatta dinamica dell’accaduto che poteva determinare conseguenze ben più gravi.

IN ALTO IL VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"Louis Vuitton" false, sequestri al mercato di Caserta e in un deposito a Maddaloni - https://t.co/0Pw95QDDc1

Orta di Atella, le colonne sonore dei grandi film in un concerto di violoncello - https://t.co/H8AJSCwSZx

Natale ad Aversa, i commercianti adottano le eco-composizioni degli alunni - https://t.co/9H6SpULCuB

Pozzuoli (NA) - Folle corsa tra auto: travolto un 62enne (05.12.18) https://t.co/evjlpxu8AU

Condividi con un amico