Aversa

Aversa, Villano (Pd): “Le bugie di ‘Enrico vasa vasa’ vengono fuori piano piano”

Aversa – A rischiare di far naufragare il sogno di De Cristofaro di una partecipazione, di un coinvolgimento delle opposizioni nel governo di Aversa è la creazione del maxi gruppo di Forza Italia in Consiglio, anche se il sindaco ha tenuto a ribadire che non entrerà nel partito di Zinzi.

Marco Villano, consigliere di opposizione del Pd, in proposito ha dichiarato: “Le molte bugie di ‘Enrico vasa vasa’, piano piano, vengono fuori e oggi ne abbiamo ulteriore conferma. Ha basato tutta la sua campagna elettorale etichettandosi come un sindaco civico come il nuovo che avanza invece è il peggio della vecchia politica quella legate alle famiglie potenti e di potere dove il familismo impera.

Dopo la nipote consigliere ora anche il figlio coordinatore di Fi. Ora tutte quelle belle parole sull’apparentarsi con la città dove sono finite? Hanno preso in giro la città abbandonando Fi per opportunità e ora ci ritornano ancora solo per opportunità. Tutto questo solo per garantire a Zinzi la candidatura alla Camera.

Ancora una volta si svende la città per interessi di altri. Non siamo contro le famiglie impegnate in politica, da quando mi sono candidato per la prima volta a 22 anni mio padre non ha mai più messo piede nel partito, e questo vale per altri mie amici di partito ma vedere un padre un figlio è una nipote/cugina è davvero troppo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico