Gricignano

Gricignano, il Bar Plaza ancora nel mirino: la gang della 156 tenta un altro furto

Gricignano – Ancora loro, quelli dell’Alfa Romeo 156. Stesso orario e stesso modus operandi. E stesso “bersaglio”: il Bar Plaza di Gricignano.

Come avvenne lo scorso 29 marzo (leggi qui), nella notte tra martedì e mercoledì, intorno alle 4, la vettura è ricomparsa davanti al locale situato in corso Umberto, alle spalle del Municipio. Dall’abitacolo è sceso un uomo, col volto travisato da passamontagna che,  impugnando una staffa di ferro, è riuscito a forzare i lucchetti della porta blindata per entrare nel bar, mentre il complice faceva da “palo” all’esterno.

Ma stavolta qualcosa è andato storto: come si nota dal video (in alto) il bandito desiste dopo aver udito l’arrivo di un’auto che sta per svoltare dalla piazza proprio in direzione del bar. A quel punto i due si danno alla fuga. In occasione del precedente episodio, invece, riuscirono a portare via il registratore di cassa contenente  circa 400 euro in monete.

La gang potrebbe essere la stessa che sta seminando terrore a Gricignano e dintorni nelle ultime settimane. Diversi i “colpi” andati a segno. Nella notte tra giovedì 6 e venerdì 7 aprile ignoti hanno divelto la saracinesca del supermercato Conad dei fratelli Moretti, in via Aversa, e, una volta all’interno, si sono impossessati di una macchina per il caffè e qualche altro prodotto di poco valore, per poi scappare, probabilmente a causa dell’allarme (leggi qui).

Qualche giorno prima era toccato al Decò di via Madonna dell’Olio, al confine tra Aversa e Gricignano, a pochi metri dal Conad (leggi qui). In quel caso i malviventi avevano utilizzato, come “ariete”, un’autovettura lanciata a tutta velocità contro la saracinesca, provocando, alla fine, solo danni ingenti al negozio che, già una settimana prima, era stato vittima di un episodio analogo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico