Home

Spaccio di droga, 35 arresti nel Foggiano

San Severo (Foggia) – Dalle prime ore del mattino, i carabinieri del comando provinciale di Foggia, unitamente a personale del comando provinciale di Bari, del Nucleo elicotteri di Bari e del Nucleo cinofili di Modugno e del 32esimo Stormo Amendola, hanno dato esecuzione a 35 misure cautelari personali, emesse dal Gip del Tribunale di Foggia, su richiesta di quella Procura della Repubblica, a San Severo, San Nicandro Garganico, Foggia, e Sant’Ambrogio di Valpolicella (Verona).

Gli indagati sono accusati di coltivazione, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, hashish e marijuana, nonché di violazioni della normativa sulle armi.

L’indagine ha tratto spunto da alcune risultanze emerse nel corso di altra attività, sempre del Nucleo Investigativo di Foggia, portata in esecuzione il 4 ottobre scorso a carico di alcuni elementi di spicco del clan “Moretti” (“Operazione Reckon”).

Accertata l’esistenza di diversi gruppi delinquenziali che, operando in perfetta autonomia, hanno avuto quale unico scopo quello di trarre profitto dalla vendita illegale di varie tipologie di droghe (in particolare cocaina e marijuana, ma anche eroina). E’ proprio da tale attività illecita che gran parte degli indagati traeva l’unica fonte di reddito, curando le diverse fasi che andavano dalla produzione (per ciò che riguarda la marijuana), al confezionamento e all’avvio delle trattative volte a stabilire il prezzo, il trasporto e le modalità di consegna delle sostanze stupefacenti.

Nel centro abitato di San Nicandro Garganico, la vendita degli stupefacenti era curata essenzialmente da due gruppi criminali, i quali, operando in perfetta autonomia, si erano strutturati su base verticistica, dove i capi curavano sia le singole trattative con i fornitori per il reperimento della materia prima a prezzi sempre più concorrenziali, sia i rapporti con gli acquirenti per definire modalità di consegna e la tempistica nei pagamenti.

Nel corso delle indagini sono già state arrestate 7 persone in flagranza di reato, documentate numerose cessioni di stupefacente, sequestrate tre pistole, un fucile a pompa e tre Kalashnikov di illecita provenienza con relativo munizionamento, 12 chili di hashish, 2 di cocaina, 60 grammi di eroina e circa 10 chili di marijuana e alcune micce esplodenti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico