Napoli

Napoli, i circensi di “DistrArte” sfrattati, appello al Comune

Napoli – Sfrattati per fare posto al museo di una nota azienda di forniture elettriche. E’ il destino dei ragazzi dell’associazione “DistrArte”, professionisti impegnati da anni a Napoli per la promozione di eventi sociali e l’insegnamento di arti circensi.

Fino a ieri nel Padiglione America Latina della Mostra d’Oltremare, negli ultimi due anni i componenti del sodalizio hanno organizzato, tra l’altro, il festival “Arte in Mostra”, a cui hanno preso parte migliaia di napoletani, portando in scena anche gruppi di giovani disabili.

Noemi Taccarelli lancia un appello al Comune di Napoli nella speranza di trovare nuovi locali in cui proseguire le attività.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Grazzanise, il 9° Stormo dell'Aeronautica accoglie i bimbi delle case-famiglia - https://t.co/EN0SJuTg8j

Riso asiatico, l'eurodeputato Nicola Caputo chiede ripristino dei dazi - https://t.co/e1WdTqKpUt

Napoli, il successo di "Musicanti" all'insegna di Pino Daniele - https://t.co/IlIgGMNcoD

Carceri in Campania: il Garante Ciambriello annuncia nuove figure professionali - https://t.co/enNpF1JLxx

Condividi con un amico