Aversa

Aversa, De Cristofaro si presenta: “Ecco perchè mi candido a sindaco”

Aversa – L’architetto Enrico De Cristofaro si presenta alla città quale candidato sindaco in una sala affollatissima in cui era erano presenti Gianpiero Zinzi, consigliere regionale di Forza Italia, e Luigi Massa, rappresentante cittadino di Italia Unica partito fondato da Corrado Passera, successivamente seduti al tavolo del candidato insieme ai rappresentanti delle liste civiche che lo supportano, Aversa Domani, coordinata dall’ingegnere Michele Ronza, Aversa Futura, coordinata dal medico Tobia Ulisse, Progettiamo Aversa, coordinata dall’imprenditrice Margherita Rubino. Aversa Giovani, coordinata dal commercialista Luigi Baldi, Tu Donna, presieduta da Simona Andreozzi, Forza Aversa, coordinata da Paolo Galluccio.

A loro si è aggiunto, quasi al termine dell’incontro, Domenico Ciaramella, ex sindaco di Aversa, deus ex machina della lista Forza Aversa, in cui sono confluiti Paolo Galluccio ed altri esponenti di Forza Italia dopo la rottura creata dalla mancata accettazione della scelta di De Cristofaro come candidato sindaco del centrodestra da parte della coordinatrice provinciale del partito, la senatrice Rossi.

De Cristofaro è stato sintetico esponendo in grandi linee i temi che intende affrontare, se eletto, sottolineando, però, l’importanza che intende dare alla trasparenza, alla partecipazione dei cittadini e al consenso popolare per le scelte amministrative, soprattutto quelle più importanti per la collettività.

Chiarendo che non intende rinnegare il passato, il candidato sindaco ha precisato che dal passato bisogna prendere quanto di buono è stato realizzato da tutte le amministrazioni che hanno guidato la città per dare una svolta positiva ad una Aversa che ha bisogno di un rilancio immediato.

Per questo ha chiesto la collaborazione massima di tutti i coloro che già lo stanno supportando e si è augurato che a breve altre liste e altri partiti possano aderire al suo progetto condividendolo e decidendo così di evitare frazionamenti alle amministrative. Così da permettere il rilancio della città attraverso un candidato sindaco che, a detta di Gianpiero Zinzi, è quanto di meglio Aversa potesse sperare di avere come sindaco eletto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico