Home

Attentati Bruxelles, un’italiana tra le vittime: si teme per funzionaria Ue

Bruxelles – Ci sarebbe una cittadina italiana tra i 34 morti degli attentati di ieri a Bruxelles. La Farnesina sta lavorando per le verifiche del caso.

Si teme, intanto, per Patricia Rizzo, impiegata presso un’agenzia della Commissione Ue, che risulta scomparsa dopo l’attentato alla metropolitana di Maalbeek.

Familiari ed amici la stanno cercando in tutti gli ospedali della città, nella speranza di trovarla ancora in vita. In un post su Facebook ne dà notizia il cugino che chiede aiuto per le ricerche.

Altri tre italiani sono rimasti feriti lievemente (Chiara Burla, 24 anni, di Varallo; Marco Semenzato, padovano, 34 anni; Michele Venetico, 21 anni, nato in Belgio, che da tre anni lavorava nello scalo di Zaventem) e, dopo avere ricevuto le cure del caso in ospedale, sono stati dimessi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico