Teverola

“Libriamoci”, alla “Ungaretti” si legge il libro di Gennaro Pacilio

Teverola – Si è conclusa il 31 ottobre la seconda edizione di “Libriamoci: giornate di lettura nelle scuole”, iniziativa promossa dal Ministero dell’Istruzione e da quello della Cultura attraverso il “Centro per il libro e la lettura” per appassionare alla parola scritta gli studenti di tutte le scuole, dalle elementari alle superiori.

Tra le scuole che hanno aderito all’iniziativa, l’istituto comprensivo “Ungaretti” di Teverola, diretto dal dirigente scolastico Adele Caputo, che ha organizzato diversi appuntamenti culminati venerdì scorso con l’attività “Ad alta voce” con momenti intensi di lettura di brani tratti da libri di diversi autori a cui hanno partecipato gli studenti delle classi prime.

Lettore d’eccezione Martina Marino che ha saputo richiamare l’attenzione dei ragazzi coinvolgendoli in un momento di confronto collettivo.

Tra gli appuntamenti di rilievo che hanno riscosso particolare successo, l’incontro con Gennaro Pacilio, autore del libro “Quattro calci nel villaggio”, un testo appena uscito nelle librerie. I ragazzi delle classi seconde e terze si sono mostrati particolarmente interessati leggendo ad alta voce i racconti del libro interagendo con l’autore facendogli domande a ripetizione a cui Pacilio ha risposto puntualmente.

La preside Adele Caputo ha plaudito all’iniziativa rivolgendo un particolare ringraziamento alle professoresse Elena Donaddio e Pina D’Agostino.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Unable to load Tweets

Condividi con un amico